USA: CRESCE LA POPOLARITA' DI CLINTON
USA: CRESCE LA POPOLARITA' DI CLINTON

Washington, 9 dic. (Adnkronos) - Negli ultimi tre mesi e' quasi raddoppiato il numero di cittadini americani che nutre fiducia nelle capacita' di Bill Clinton di svolgere il proprio lavoro in modo efficiente. L'ultimo sondaggio - realizzato tra il 2 ed il 5 dicembre dal ''Times Mirror Center for People and Press'' - parla di un 63 per cento di pareri favorevoli a Clinton contro il 27 per cento di scettici. In un sondaggio svolto appena tre mesi fa, i sostenitori del presidente erano il 36 per cento, i suoi detrattori il 54 per cento. In poco piu' di un mese, e' salita inoltre dal 44 al 48 per cento la percentuale degli americani che guarda con favore alla gestione della cosa pubblica da parte di Clinton. Contrari il 36 per cento degli intervistati, mentre la percentuale degli indecisi e' del 16 per cento.

All'origine di questo cambiamento di voti, sostengono i realizzatori del sondaggio, vi sono le ultime vittorie riportate dall'amministrazione Clinton sul piano legislativo: l'approvazione del ''North American Free Trade Agreement'' (NAFTA), la legge Brady sui controlli nella vendita di armi. Lo conferma il fatto che il 39 per cento dei 1.479 intervistati ha dichiarato di aver seguito con grande interesse la vicenda del NAFTA, il 37 per cento all'iter legislativo della legge Brady. (segue)

(Cin/As/Adnkronos)