CINEMA: 'CARO DIARIO' DI MORETTI PIACE AI DEHONIANI (2)
CINEMA: 'CARO DIARIO' DI MORETTI PIACE AI DEHONIANI (2)

(Adnkronos) - A proposito di uno dei tre episodi narrati nel film, quello dedicato alla ''Vespa'', il regista ''ci fa riflettere -si legge ancora- anche sulla mancata politica urbanistica della citta', che ha causato lo spopolamento e il degrado dei centri storici per favorire la cementificazione di colline e campagne, quando era ancora possibile una gradevole fruzione della citta'. Ora si impongono misure di restrizione al traffico, perche' dalle periferie ci si sposta verso il centro storico per fare acquisti o frequentare i locali pubblici''.

L'autore di ''Palombella Rossa'' e de ''La messa e' finita'', nella terza parte del film dedicata alla sua personale odissea nell'arcipelago della sanita' per guarire da una forma tumorale, ''ci vuole avvertire, esponendoci il suo travaglio -prosegue l'articolo- che la cosa puo' capitare a chiunque. E' un quadro che si aggiunge alla gia' nutrita galleria dei 'mostri' italiani. Di questa avventura non deve essere trascurato alcun dettaglio, perche' chi ascolta tragga ogni insegnamento utile ad evitare trappole disseminate lungo il percorso dell'esistenza''.

(Gia/Zn/Adnkronos)