JACKSON: CLAMOROSO, LATOYA, E' TUTTO VERO (2)
JACKSON: CLAMOROSO, LATOYA, E' TUTTO VERO (2)

(Adnkronos) - In particolare, Katherine Jackson ha esclamato: ''Glielo dico chiaro e tondo, in faccia. E' una bugiarda''. ''Mente sempre, lo fa regolarmente, lo sappiamo da tanto ormai'', ha incalzato il padre, intromettendosi fra l'intervistatrice di una emittente televisiva americana e Katherine.

Ma perche' LaToya avrebbe deciso di inguaiare ulteriormente il fratello con una dichiarazione cosi' esplicita proprio mentre Michael, ancora in cura in una clinica inglese, si prepara ad affrontare una causa civile intentata dal primo ragazzino che ha denunciato molestie sessuali, e rischia l'incriminazione penale, essendo al centro di un'indagine di due procure e due polizie, a Los Angeles e Santa Barbara? La risposta e' difficile, ma secondo giornalisti esperti, veri ''storici del pop'', intervistati da Sky News e da altre emittenti americane, la presa di posizione di LaToya e' perfettamente in regola con il suo comportamento negli ultimi anni e puo' benissimo essere spiegata come un tentativo di centrare un grosso obiettivo pubblicitario.

Le parole di LaToya sono comunque arrivate come una bomba proprio nel momento in cui Vanity Fair e' uscito pubblicando le dichiarazioni di un amico di Jackson, l'attore Eddie Reynoza, che ha riferito di aver saputo da Michael in una conversazione telefonica ricevuta dalla Svizzera il 18 novembre che il ''re del pop'' non ha nessuna intenzione di tornare negli Stati Uniti e che sta anzi procedendo al trasferimento in Svizzera di tutto il suo patrimonio. ''Sto sistemando tutto il mio patrimonio, i miei conti. Sto vendendo tutto quello che possiedo'', avrebbe dichiarato Michael all'amico. (segue)

(Cab/Zn/Adnkronos)