FREDA: POMARICI - UN ATTO DOVUTO
FREDA: POMARICI - UN ATTO DOVUTO

Milano 20 dic. (Adnkronos) - Il sostituto procuratore Ferdinando Pomarici, che indaga sulla strage del 29 luglio che porto' alla morte di cinque persone, ha confermato questa sera di avere inviato al neo-fascista Franco Freda un avviso di garanzia nel quale si ipotizza il reato di strage. Il magistrato ha spiegato pero' che si tratta di un atto dovuto in seguito ad alcuni elementi emersi nelle indagini. Il giorno della strage Freda si trovava nel carcere di Vicenza.

(Nsp/Bb/Adnkronos)