MAGO CRISTALL: GLI AMBIENTALISTI DIFENDONO LA TIGRE
MAGO CRISTALL: GLI AMBIENTALISTI DIFENDONO LA TIGRE

Roma, 20 dic.(Adnkronos)- La tigre ha ragione perche' ha agito per legittima difesa. Ed anche se ha sbranato il legittimo proprietario, il Mago Cristall, non va condannata a morte. Al contrario, devono essere processati tutti coloro che permettono a privati cittadini di detenere animali esotici. Lo sostengono unanimi ambientalisti e animalisti che a poche ore dalla tragedia di Firenze scendono in campo a difesa della stessa tigre e ''girano'' le accuse al ministero dell'Ambiente.

''Se non si stronca il traffico di animali esotici, realizzato grazie a negozianti senza scrupoli, sara' inutile piangere sulle vittime umane -tuona la Lav-. Il ministero dell'Ambiente non ha mai fatto rispettare seriamente la legge 150 del 92, ma anche prefetti, sindaci e Usl sono colpevoli, perche' tollerano la presenza di animali sul proprio territorio che diventano 'pericolosi' solo dopo che si verificano, puntuali, le cosiddette tragedie''. (segue)

(Ata/Bb/Adnkronos)