CUSANI: PRETI RESPINGE CRITICHE A DI PIETRO
CUSANI: PRETI RESPINGE CRITICHE A DI PIETRO

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - ''Le critiche di questi giorni a Di Pietro per il caso Craxi sono fatte in parte di ingenuita', ma soprattutto di malafede''. E' quanto ha detto il presidente del Psdi on. Luigi Preti. ''Di Pietro -ha aggiunto Preti- ha compreso benissimo che era assurdo criminalizzare solamente Craxi, quando un certo sistema di finanziamenti ai partiti era generalizzato. I partiti che si dichiarano indenni (stia molto attento anche Bossi) e gli uomini che vorrebbero dare ad intendere che non sapevano nulla di cose avvenute davanti ai loro occhi (anche se erano fatte da amici), farebbero bene a tacere. Di Pietro, lasciando parlare Craxi, ha fatto mettere in luce la caratteristica ipocrisia odierna italiana e indirettamente ha finito per criticare certi suoi noti colleghi''.

''Bossi, che ha molte cose da nascondere, ha fretta della amnistia che verra' in aprile; e la querela di Craxi da parte del Pds per le dichiarazioni fatte nell'aula del tribunale di Milano e' -ha concluso Preti- grottesco e sarebbe un boomerang se Occhetto insistesse''.

(Pol/As/Adnkronos)