DC-PP: MANCINO - NO A DOGMI
DC-PP: MANCINO - NO A DOGMI

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - ''Non dobbiamo selezionare il personale politico sulla base dell'adesione a un dogma: una tale verifica compete solo alle chiese''. E' quanto ha affermato il ministro dell'Interno Nicola Mancino a proposito del nascente Partito Popolare.

''Il passaggio dalla Dc al Partito Popolare non sara' indolore: pretendere pero' l'uniformita' -ha aggiunto Mancino- sarebbe un errore imperdonabile, che non abbiamo commesso neppure in tempi di grande abbondanza. Il pluralismo e' stato e deve rimanere la specificita' di un partito popolare di ispirazione cristiana. Percio' piu' che la chiamata dei puri e duri occorre fare uso della capacita' di persuasione, per una ricerca paziente di adesioni credibili. Occorre, certo, anche il bisturi -ha concluso il coordinatore dei ministri Dc al governo- ma non sul versante delle idee''.

(Gug/As/Adnkronos)