LEGGE COMUNITARIA: PALADIN, VA APPROVATA IN QUESTA LEGISLATURA
LEGGE COMUNITARIA: PALADIN, VA APPROVATA IN QUESTA LEGISLATURA

Roma, 20 dic. (Adnkronos)- Il ministro per il Coordinamento delle Politiche Comunitarie e Affari Regionali, Prof. Livio Paladin, ha auspicato che ''la Camera sia messa in condizione di approvare la legge Comunitaria '93, gia' votata dal Senato, prima dello scioglimento del parlamento''.

Il provvedimento - si legge in un comunicato - era all'ordine del giorno della seduta dell'assemblea di Montecitorio di sabato scorso, ma il protrarsi dell'esame dei documenti di bilancio ha imposto un rinvio alla riapertura della Camera.

''Ho gia preso i necessari contatti affinche' il testo del disegno di legge Comunitaria, gia' approvato dalle commissioni di merito, possa approdare in aula il 12 gennaio'' ha detto il ministro Paladin il quale ha poi sottolineato che ''sarebbe un grosso motivo di difficolta' nei rapporti con la Comunita' Europea se non fosse approvata questa legge con la quale vengono recepite nell'ordinamento italiano quasi 150 direttive comunitarie. Inoltre ci troveremmo di fronte ad un notevole spreco di energie dopo l'impegnativo lavoro svolto in questi mesi prima al Senato e poi alla Camera''.

(Com/Bb/Adnkronos)