POLO PROGRESSISTA: DORIGO (PRC), ''ALLA FINE SI FARA'''
POLO PROGRESSISTA: DORIGO (PRC), ''ALLA FINE SI FARA'''

Venezia, 20 dic. (Adnkronos) - ''Il polo progressista alla fine si fara'. Sono convinto che prevarra' la logica e il buon senso, vedo, infatti, che anche il Pds ha enunciato alcune convinzioni determinate, in tal senso''. A sottolinearlo e' il sen. Martino Dorigo, di Rifondazione comunista, intervistato a margine del primo consiglio comunale di Venezia.

Il rappresentante di Prc si dice invece 'preoccupato' che ''questa unita' in cui credo, possa essere solo un momento tattico, una convergenza per opportunita' elettorali. Io spero, invece -sottolinea Dorigo- che diventi una ricerca piu' vera dei valori fondanti della sinistra e che non si voglia ridurla ad un fatto di pura convenienza elettorale''.

Ad Alleanza democratica che critica decisamente Rifondazione Comunista perche' non ha votato a favore della legge finanziaria, Martino Dorigo risponde: ''anche il Pds ha votato la finanziaria, ma solo, spero, per andare alle elezioni. Era una finanziaria pessima e gli altri partiti l'hanno votata con questa unica motivazione: andare presto alle elezioni. ''D'altra parte, per il rappresentante di Rifondazione, ''il polo progressista dovra' dimostrare discontinuita' con la politica economica e finanziaria del governo Ciampi, una discontinuita' che se non sara' forte, non ci fara' raccogliere i consensi elettorali necessari''.

(Dac/Gs/Adnkronos)