POLO PROGRESSISTA: SALTA ANCHE IL SECONDO APPUNTAMENTO
POLO PROGRESSISTA: SALTA ANCHE IL SECONDO APPUNTAMENTO

Firenze, 20 dic. (Adnkronos) - Sembra proprio che il Polo progressista non abbia la forza di nascere. Hanno tentato due volte, ma non c'e' stato niente da fare. La manifestazione nazionale che avrebbe dovuto mettere insieme per la prima volta questa sera al Palacongressi di Firenze Achille Occhetto, Giuseppe Ayala, Carlo Ripa di Meana e Valdo Spini, non ci sara'.

Il battesimo del Polo progressista, che avrebbe dovuto sancire un accordo per presentare, sotto un simbolo e un programma comune, per lo meno in Toscana, gia' dalle prossime elezioni, i candidati delle sinistre, e' gia' stata spostata una volta, dal 9 dicembre scorso. Per oggi sembrava gia' fatta, invece fra i partner del polo sono sorte, negli ultimi giorni, alcune difficolta' dovute soprattutto ai reciproci voti posti da Rifondazione comunista, dalla Rete e da Alleanza Democratica.

Non si tratta di un annullamento sostengono gli organizzatori - ma e' certo che e' sempre piu' difficole superare le difficolta'. Una cosa tuttavia e' certa: la data della prssima volta sara' fissata solo quando ci sara' certezza dell'accordo.

(Afi/As/Adnkronos)