RAI: STAMPA ROMANA FU FNSI E USIGRAI
RAI: STAMPA ROMANA FU FNSI E USIGRAI

Roma, 20 dic. (Adnkronos)- La Giunta Esecutiva dell'Associazione Stampa Romana, riunita a Roma lo scorso 16.12.93, ha preso in esame la situazione venutasi a creare in seguito alla lettera del 15.10.93 della Fnsi con la quale si e' chiesto al Segretario dell'Associazione Stampa Romana di denunciare per comportamento antisindacale i responsabili della Rai a seguito di violazioni contrattuali dell'art. 34 Cnlg. E' stata anche esaminata la questione dell'apertura di un Ufficio di Corrispondenza della Casagit nella sede di Saxa Rubra.

In merito la Giunta rileva che ''in base allo Statuto dei Lavoratori titolare dell'azione di cui all'art. 28 dello Statuto stesso e' il Segretario dell'Associazione Stampa Romana. Questi per potere esercitare correttamente il suo diritto-dovere deve essere messo in condizione di conoscere dettagliatamente e valutare la questione da cui deriva l'esigenza di una denuncia ex art. 28, di partecipare ai confronti sindacali e di scegliere i legali cui affidare la questione di cui deve assumersi la responsabilita'.

''Ne la Federazione ne' l'Usigrai -si legge su un comunicato dell'associazione Stampa Romana- hanno adempiuto all'obbligo di informare il Segretario dei termini delle vertenze e di farlo partecipare a quelle di stretta competenza dell'Associazione. Un simile comportmento di mancata collaborazione mette in condizione il Segretario di non poter valutare la fondatezza e le probabilita' di successo di azioni di cui si deve assumere la responsabilita'''. (segue)

(Red/Bb/Adnkronos)