CUSANI: CRAXI - ANCORA BUGIE E BUGIARDI
CUSANI: CRAXI - ANCORA BUGIE E BUGIARDI

Roma, 22 Dic. (Adnkronos) - ''La vicenda della cosiddetta maxi-tangente era e rimane, per quanto riguarda la mia persona ed il Partito socialista, esattamente nei termini da me esposti di fronte al tribunale di Milano e non c'e' nulla che possa giustificare o tanto meno provare il contrario''. E' quanto sostiene l'ex segretario del Psi on. Bettino Craxi. ''In questo senso -ha continuato Craxi- vedo che sono state dette e scritte ancora una volta cose che no ritengo veritiere, mentre continua nei miei confronti una campagna di aggressione che cerchero', ancora una volta, di affrontare e di contrastare come posso''.

''Per il resto -ha aggiunto Craxi- c''e ancora una lunga lista di bugie e di bugiardi che deve essere compilata per intero. Per parte mia ho usato il linguaggio della verita' e mi son assunto apertamente le responsabilita' che sentivo il dovere di assumermi. Mi trovo alle prese con vere e proprie azioni di linciaggio ed anche con manifestazioni di faziosita' che mal si conciliano -ha concluso Craxi- con la serenita' e l'indipendenza di cui dovrebbe sempre dare prova chi riveste un ruolo nei procedimenti di giustizia''.

(Gug/Pan/Adnkronos)