MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (2)
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (2)

(Adnkronos) - Tutte le tangenti elargite dal gruppo Montedison, in particolare da Raul Gardini, in questo periodo, sarebbero state pagate alla fine del 1989 in un periodo a cavallo della amnistia del 24 ottobre di quell'anno. Sempre in merito a questo episodio aveva parlato lo stesso Sergio Cusani anche se in termini molto generici. In una intervista rilasciata dal carcere ad un settimanale, il finanziere aveva affermato che su eventuali contributi elargiti al partito della falce e martello avrebbe potuto parlare solo Raul Gardini.

Intanto si conclude la seconda udienza preliminare all'Aem. 65 sono gli imputati in questo procedimento. Nella seduta odierna sono state decise 22 condanne per patteggiamento con pene che vanno da un anno e qualche mese a 3-4 mesi, sono stati concessi cinque riti abbreviati mentre, nei confronti di altri quattro imputati, sono stati negati i riti alternativi. A veder bocciata la loro richiesta sono stati, in particolare, il deputato del Msi Giuseppe Resta e l'ex presidente di Aem Augusto Scacchi.

(Nsp/Zn/Adnkronos)