TRAFFICO: APPELLO DEI PRODUTTORI DI MOTO A SPINI (2)
TRAFFICO: APPELLO DEI PRODUTTORI DI MOTO A SPINI (2)
GRUPPO DUCATI-CAGIVA

(Adnkronos) - ''Le moto sono un po' troppo penalizzate da questo decreto antismog - dicono all'ufficio stampa del piu' grande gruppo industriale motociclistico italiano Cagiva-Ducati, che ricomprende anche Husqvarna e Moto Morini- e poi il fatto che non vengono riconosciuti nemmeno i nostri sforzi per immettere sul mercato un prodotto con marmitta catalitica penalizza i nostri sforzi. Noi produciamo gia' due modelli con marmitta catalitica come la 750 e la 900 c.c. Elephant che inquinano meno di un'auto catalitica''.

Il cosiddetto ''verdone'', infatti, non e' previsto per le moto, nemmeno per quelle con dipositivo catalitico che rispetta la direttiva Cee 91/441 che impone limiti di emissioni gassose dalle marmitte di scarico molto bassi, mam secondo la normativa vigente, nei giorni in cui i livelli di inquinamento superano la soglia di sicurezza non possono circolare. (segue)

(Rem/As/Adnkronos)