I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA

Milano. Il presidente della Corte Giuseppe Tarantola ha emesso l'ordinanza riguardante i nuovi testimoni per il processo contro Sergio Cusani. Dovranno tornare a testimoniare Bettino Craxi e Paolo Cirino Pomicino mentre per la prima volta verranno in aula Franco Bernabe', attuale amministratore delegato dell'Eni e Antonio Sernia, ex componente della giunta esecutiva dell'Eni oltre ad Arturo Ferruzzi primogenito di Serafino Ferruzzi e a Sergio Cragnotti ex amministratore delegato dell'Enimont. Non sara' necessaria invece la testimonianza di Massimo D'Alema, perche', secondo il presidente, ''i fatti riguardano una vicenda antecedente al processo'' e di Giuliano Amato, Franco Reviglio, Lorenzo Necci, Claudio Martelli e Arnaldo Forlani. Per gli ultimi due il presidente considera sufficienti le deposizioni gia' avvenute. Non ci sara' inoltre il confronto tra Severino Citaristi e Arnaldo Forlani, ne' quello tra Carlo Sama e Paolo Cirino Pomicino. Dovranno inoltre testimoniare i manager della Montedison Italo Trapasso, Gian Domenico Picco, Roberto Venturi e Carlo Maria Colombo. In aula siederanno anche i personaggi indicati da Sama come ''beneficiari'' dei contributi per la campagna elettorale del '92. Si tratta degli onorevoli Pellegrino; Pillitteri; Sterpa; Pagani; Viscardi; Fiandrotti; De Michelis; Del Pennino; Buffoni; Senaldi e D'Addario. In relazione ai contributi per il '92 sfileranno in aula anche Umberto Bossi e Alessandro Patelli ex segretario amministrativo della Lega nord.

Roma. Ucciso un ladro, sorpreso a rubare, in un supermarket. E' finita in tragedia un furto ad grande magazzino romano della catena Gs. La vittima, Roberto Barberis, 45 anni, stava caricando su un furgone la refurtiva, insieme a due complici. All'arrivo dei carabinieri i due sono fuggiti col furgone e il Barberis ha tentato di dileguarsi a piedi. Ne e' nata una colluttazione nel corso della quale un militare ha sparato con una mitraglietta colpendolo ad una gamba e al torace. L'uomo e' morto prima dell'arrivo in ospedale.

Milano. E' trascorsa in tutta tranquillita' la notte nella zona del centro sociale ''Leoncavallo'', dove e' in corso un presidio dopo l'inizio dello sgombero deciso dal prefetto. Anche oggi sono previste visite di esponenti del mondo dello spettacolo che vogliono dare la loro solidarieta' mentre il regista Salvatores ha espresso l'intenzione di usare la telecamera per documentare il caso. I giovani del centro socilae sono in polemica con il sindaco Formentini che ha bloccato i lavori per un tendone nell'area di Parco Lambro destinata al nuovo centro.

Tokio. Ondata di maltempo sul Giappone, dove si registra anche una vittima. Tormente di neve e forte vento si sono abbattuti su diverse zone del paese, bloccando il traffico stradale e ferroviario. Nella prefettura di Akita, nell'isola settenrionale principale di Honshu, sono caduti almeno 70 centimetri di neve e il treno ad alta velocita' Shinkansen, tra Tokio e Sendai e' stato costretto a fermarsi per diverse ore. (segue)

(Dis/Bb/Adnkronos)