ARBITRATO: APPROVATA NUOVA LEGGE
ARBITRATO: APPROVATA NUOVA LEGGE

Roma, 23 dic. (Adnkronos)- Il Senato della Repubblica ha definitivamente approvato, in seconda lettura, la legge che, oltre dettare la disciplina dell'arbitrato internazionale, istituto non previsto dal c.p.c. ma sempre piu' diffuso nella pratica commerciale, reca nuove disposizioni in materia di arbitrato interno. Tali norme mirano a razionalizzare e rilanciare l'arbitrato interno quale strumento di risoluzione delle controversie in via alternativa alla giustizia ordinaria.

Il provvedimento si inserisce nel disegno riformatore volto a deflazionare il carico della magistratura ordinaria mediante il ricorso a strumenti alternativi di natura conciliativa ed arbitrale, di facile accesso e di costi contenuti in modo tale da sottrarre alla cognizione del giudice professionale contenziosi di settore, ovvero contenziosi ''minori'' e ripetitivi.

Di rilievo, nell'ambito della nuova legge, talune semplificazioni procedurali, quali (art. 12) la possibilita' per gli arbitri di assumere le deposizioni testimoniali per iscritto, secondo una pratica che, in altri Paesi come la Francia, e' gia' invalsa anche dinanzi al giudice professionale. Tali semplificazioni consentiranno altresi' di ridurre i costi dello strumento arbitrale, favorendone una sempre piu' larga diffusione anche nei settori sinora non interessati dalla pratica dell'istituto.

(Com/Bb/Adnkronos)