BORSA: AL RIBASSO ULTIMA SEDUTA PRE-NATALIZIA
BORSA: AL RIBASSO ULTIMA SEDUTA PRE-NATALIZIA

Milano, 23 dic. (Adnkronos) - Chiude in ribasso la settimana borsistica di Piazza Affari dove, com'e' noto, domani le contrattazioni si fermeranno per la pausa natalizia. Oggi entrambi gli indici hanno segnato un regresso: piu' lieve quello del Mib che ha chiuso a quota 1344 (-0,88 p.c.), piu' marcato quello del Mibtel la cui ultima rilevazione segnava quota 10.719 (-1,14 p.c.). Pochi i segni in controtendenza nel listino improntato al ribasso: una buona performance spetta alle Montedison che hanno fatto un prezzo ufficiale di 904,900 (+1,71 p.c.) cosi' come va segnalata la tenuta delle Olivetti, a 2130 (+0,28 p.c.).

Tra i segni negativi troviamo i titoli di Corso Marconi, a partire dalle Fiat ordinarie che lasciano sul campo l'1,20 p.c. (4350) mentre le Privilegiate perdono il 2,19 p.c. (2271) e le IFI Priv. lo 0,91 p.c. (16.111). In casa Ferruzzi-Montedison da segnalare che oggi e' in calo un titolo andato alle stesse solo ieri: sono le Ferfin, scambiate a 2110 (-3,52 p.c.). Quanto alla scuderia De Benedetti, lieve arretramento per le Cir, a 1708 (-0,75 p.c.).

Diffuse, ma contenute perdite, anche tra i bancari: le Comit hanno fatto un prezzo di 5097 (-0,23 p.c.); le Credit di 2300 (-0,13 p.c.); le Mediobanca di 124.555 (-1,55 p.c.). In controtendenza le San Paolo di Torino, con un prezzo ufficiale di 10.733 (+0,82 p.c.). Segno negativo, tra le blue-chips anche per le Pirelli a 2161 (-0,96 p.c.) e per le Rinascente a 9014 (-0,43 p.c.). Chiudono il panorama dei ribassi odierni i titoli telefonici con le Sip a 3521 (-1,56 p.c.) e le Stet a 4189 (-1,50 p.c.).

(Plu/Gs/Adnkronos)