COMIT: AUGURI AGLI AZIONISTI PER IL CENTENARIO
COMIT: AUGURI AGLI AZIONISTI PER IL CENTENARIO

Milano, 23 dic. (Adnkronos) - Dal primo gennaio prossimo la Banca Commerciale Italiana entrera' nell'anno del suo primo centenario. Lo ricorda la Comit stessa a chiusura della sua 'Lettera agli azionisti' di dicembre, ai quali augura che ''questa importante ricorrenza coincida per ognuno con un anno di prosperita' e serenita'''. La Comit venne costituita a Milano il 10 ottobre del 1894, con il concorso di gruppi finanziari stranieri, austriaci e tedeschi; alla costituzione il suo capitale ammontava a 20 milioni di lire.

Nella lettera l'Istituto ricorda l'avvio del processo di privatizzazione che dovrebbe giungere in porto proprio nell'anno del centenario, ''dando luogo ad un azionariato il piu' possibile diffuso, attraverso un collocamento molto ampio e capillare, in Italia e all'estero'', recita la lettera secondo cui ''e' ovvio che l'offerta si rivolgera' in primo luogo anche agli azionisti minori''.

Ancora sul fronte della privatizzazione, l'Istituto sottolinea le modifiche statutarie gia' attuate, nell'assemblea straordinaria del 30 novembre scorso, e la designazione della Comit stessa da parte dell'azionista di maggioranza Iri quale gestore della fase di classamento delle azioni da dismettere, con il ruolo di ''global coordinator'' dell'intera operazione e di ''lead manager'' per il mercato italiano.

(Mil/Bb/Adnkronos)