FINANZIARIA: FEDERCASALINGHE SODDISFATTA
FINANZIARIA: FEDERCASALINGHE SODDISFATTA

Roma 23 dic. (Adnkronos) - Soddisfatta la Federcasalinghe per la versione della finanziaria approvata in ultima lettura dal Senato che ha confermato le norme in favore delle casalinghe.

Per tutte le donne andate in pensione nel '93, infatti, il provvedimento prevede la soppressione del tetto di reddito familiare per ottenere l'integrazione al minimo della pensione stessa. Per quelle invece che andranno in pensione dal primo gennaio '94 al 31 dicembre '94 il reddito familiare oltre cui si perde l'integrazione al minimo e' stato alzato a circa 38 milioni.

''E stata finalmente sanata - ha spiegato Federica Rossi Gasparrini -la gravissima ingiustizia perpetrata dal governo Amato contro le donne sposate che si sono pensionate nel '93''.

(Red/Bb/Adnkronos)