OLIVETTI: INFORMATIZZA 800 STAZIONI DI SERVIZIO API
OLIVETTI: INFORMATIZZA 800 STAZIONI DI SERVIZIO API

Roma, 23 dic. - (Adnkronos) - Olivetti informatizzera' 800 stazioni di servizio Api. L'accordo raggiunto tra le due societa' prevede l'automazione completa della stazione di servizio nelle sue parti costitutive: gestione del piazzale (controllo delle pompe e dei terminali selfservice, rilevamento elettronico delle giacenze di serbatoio, gestione dei pannelli elettronici dei prezzi), pagamento elettronico tramite bancomat o carte di credito, gestione degli uffici (contabilita', giacenze magazzini, statistiche) e della vendita nei negozi annessi alla stazione (contabilita', aggiornamento cataloghi, campagne sconti e promozioni).

Olivetti si e' aggiudicata la fornitura globale dell'intero progetto: hardware, software di base, sviluppo e gestione del progetto, assistenza tecnica e sistemistica. In prospettiva le stazioni Api sono in grado di seguire a distanza (per esempio da una stazione di servizio gemella) tutte le attivita' di erogazione, pagamento e controllo serbatoi e di rimanere in funzione per 24 ore al giorno.

Nel settore dal 1985, Olivetti ha raggiunto oggi una posizione di leader europea nella fornitura alle compagnie petrolifere di soluzioni integrate per l'automazione delle stazioni di servizio. L'accordo con Api segue quelli gia' in atto con Agip in Italia e Francia, BP con la quale Olivetti ha firmato un accordo quadro su scala europea, Statoil in Germania, Danimarca, Norvegia, Engen in Sud Africa. Alla fine del 1993 Olivetti e' presente in 9 paesi come fornitrice di oltre 2.500 sistemi per l'automazione di stazioni di servizio, il 20 pc dei quali gia' operante.

(Red/Bb/Adnkronos)