RSU: PRIME ELEZIONI - ALL'ILVA DI TERNI VOTANO IN 2828
RSU: PRIME ELEZIONI - ALL'ILVA DI TERNI VOTANO IN 2828

Roma, 23 dic. (Adnkronos) -Prime elezioni per le rappresentanze sindacali unitarie dopo l'accordo siglato nei giorni scorsi tra sindacati e Confindustria. A votare sono stati chiamati i lavoratori degli stabilimenti dell'Ilva sdf e della societa' Fucine di Terni.

Nell'acciaieria su 3459 aventi diritto hanno espresso la loro preferenza 2828 lavoratori, pari all'81, 75 pc.. I delegati da eleggere erano 52. Alla Fiom-Cgil ne sono andati 20, alla Fim-Cisl 19 e alla Uilm 13. Per la societa' delle Fucine il totale dei delegati da eleggere era di 7: ne vanno tre alla Fiom, tre alla Fim e 1 alla Uilm.

''Queste elezioni -hanno dichiarato Cesare Damiano segretario generale aggiunto della Fiom-Cgil e Antonino Regazzi e Giorgio Caprioli segretari organizzativi di Uilm e Fim- sono un risultato importante e significativo che testimonia la forte volonta' di partecipazione dei lavoratori e la validita' della riforma istituzionale promossa dal sindacato''.

(Red/Gs/Adnkronos)