EROINA: IN EGITTO LA TAGLIANO CON I CRANI
EROINA: IN EGITTO LA TAGLIANO CON I CRANI

Il Cairo, 24 dic. (Adnkronos/Dpa) - Una strana abitudine degli spacciatori egiziani, che tagliano l'eroina con polvere di crani trafugati -forse per farla andare di piu' ''alla testa''-, e' emersa dalle confessione di quattro profanatori di tombe che hanno confessato di lavorare assiduamente nell'enorme cimitero della capitale di al Khalifa per soddisfare la richiesta di studenti di medicina e spacciatori.

La polizia ha gia' arrestato diversi studenti che acquistavano scheletri dai profanatori ma non e' ancora riuscita ad acciuffare gli spacciatori: non capisce nemmeno perche' ricorrere a tagli di questo genere, a parte forse per il colore.

(Cab/Zn/Adnkronos)