EUROPA '94: FRONTIERE LIBERE DAL PRIMO FEBBRAIO
EUROPA '94: FRONTIERE LIBERE DAL PRIMO FEBBRAIO

Bruxelles, 24 dic. -(Adnkronos)- A partire dal nuovo anno si potra' circolare liberamente, senza piu' controlli alle frontiere, in nove dei dodici Paesi dell'Unione Europea. Il primo febbraio 1994 entreranno infatti in vigore gli accordi di Schenghen, che consentono la libera circolazione delle persone in Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo e Spagna. Restano esclusi Gran Bretagna, Irlanda e Danimarca, che non hanno aderito alla convenzione.

Conclusi nel giugno 1985 a Schenghen (Lussemburgo), gli accordi prevedono non soltanto l'eliminazione dei controlli delle persone alle frontiere fra i Paesi firmatari ma anche un regime comune dei visti, una politica comune in tema di diritto di asilo e la cooperazione tra le varie polizie, cioe' la cooordinazione degli schedari della polizia e dei dipartimenti della giustizia dei Paesi membri. (segue)

(Are/Zn/Adnkronos)