LEGA: INCENDIATA LA SEDE DI VIMERCATE
LEGA: INCENDIATA LA SEDE DI VIMERCATE
NEGRI - ''CAMPAGNA ELETTORALE APERTA''

Milano, 24 dic. - (Adnkronos) - Ignoti hanno incendiato questa notte la sede della Lega di Vimercate provocando danni, secondo i primi accertamenti, abbastanza ingenti. ''Questi -ha commentato il Segretatio Nazionale della Lega Nord-Lega Lombarda, Luigi Negri- sono attentati politici che dimostrano che la campagna elettorale e' gia' aperta''.

''Cercano di spaventare la gente e di intimidre i nostri militanti -prosegue Negri- ma non ci riusciranno. Un unico filo conduttore congiunge le molotov nelle nostre sedi, l'incendio al municipio di Parabiago, dove le recenti elezioni hanno portato al governo la Lega, e la bomba esplosa in via Palestro. La farsa di scaricare su degli ubriaconi o su gruppi di sbandati le responsabilita' di questi atti non inganna nessuno''.

''Il solo responsabile e' il regime. Il ministro degli Interni che consente questo dilagare di violenza e continua a non garantire la sicurezza dei cittadini, a questo punto -conclude- deve rispondere in prima persona''.

(Mil/Zn/Adnkronos)