CAPODANNO: ATTENTI ALLA SINDROME DI SAN SILVESTRO
CAPODANNO: ATTENTI ALLA SINDROME DI SAN SILVESTRO

Roma, 31 dic. (Adnkronos)- Attenzione: il capodanno puo' dare alla testa. A lanciare l'allarme sono non solo un gruppo di medici americani, particolarmente bersagliati nel giorno di San Silvestro, da chiamate urgenti, ma anche i broker di Wall Street, gli agenti delle compagnie di assicurazioni, le infermiere degli ospedali e le forze dell'ordine. Il fenomeno, che e' gia' stato paragonato a quello provocato da una eclisse di luna, e' particolarmente evidente negli Stati Uniti.

Eccone i sintomi: stati d'ansia, depressione, sbalzi d'umore, paura. Le piu' colpite sono le donne. Le piu' irrequiete quelle incinte, che a qualunque mese di gravidanza si trovino, finiscono per andare in ospedale in preda a false doglie. Anche i manager spesso a fine d'anno ne possono rimanere vittime. Nel loro caso la nevrosi di San Silvestro si traduce in surriscaldate telefonate ai broker per l'acquisto o la vendita di azioni o di beni immobili.

Gli ipocondriaci vanno poi letteralmente in tilt. Sicuri di morire allo scoccare della mezzanotte chiamano il loro medico in preda al panico, anche se poi in realta' stanno bene.

(Red/As/Adnkronos)