CAPODANNO: I MEDICI FANNO LO 'SCIOPERO DEL BRINDISI'
CAPODANNO: I MEDICI FANNO LO 'SCIOPERO DEL BRINDISI'

Roma, 31 dic (Adnkronos) - Niente champagne per i medici negli ospedali. Questa notte i medici della Cimo non brinderanno al nuovo anno in segno di protesta contro i decreti legislativi sulla sanita' e pubblico impiego, sulla legge finanziaria 1994. Lo afferma un comunicato del presidente Carlo Sizia secondo il quale ''gli interventi correttivi, il decreto del ministro sulla riclassificazione dei farmaci e i nuovi ticket sui farmaci e sulle visite specialistiche sono un concreto passo indietro nella tutela della salute attraverso i servizi sanitari pubblici''.

''Noi non brindiamo al 1994 - ha detto Sizia - perche' sappiamo che sara' un anno ancora peggiore del '93 sia per coloro che avranno bisogno dei servizi sanitari pubblici che per gli operatori della sanita'. Purtroppo neppure le forze politiche che si autoaccreditano come 'nuove' sanno oggi esprimere progetti intellegibili o credibili di sanita' pubblica. Ci vorrrebbe proprio un miracolo, con le norme anzidette - conclude il presidente della Cimo - per poter brindare, almeno nel corso del 1994 ad una sanita' efficiente, dignitosa, di qualita'''.

(Ria/As/Adnkronos)