DECRETO SALVA-RAI: SANTANIELLO - VA BENE SOLO A META' (2)
DECRETO SALVA-RAI: SANTANIELLO - VA BENE SOLO A META' (2)

(Adnkronos) - Poi, sottolinea il garante, c'e' anche un 'altra anomalia: quella del canone di concessione, che inspiegabilmente privilegia la Finivest. '' A mio parere -sostiene Santaniello -non bisognava lasciare sussistere un'anomalia giuridica per cui per due soggetti vengono applicati due pesi e due misure. Doveva essere richiesto un trattamento unitario. Anzi in questo caso avrebbe dovuto essere privilegiata la tv di stato''. Il futuro dell'editoria italiana? Secondo il garante la soluzione sta nel riassetto complessivo del sistema dell'informazione. La sua speranza e' che la conferenza che ci sara' ai primi di gennaio, che vedra' sfilare tutti i soggetti interessati, potra' dare un contributo, grazie al quale poi, con l'urgenza necessaria, finalmente giungere ad una legge che riorganizzi tutti i comparti, compreso quello pubblicitario introducendo fattori di equilibrio sia all'interno di ciascun medium che nei rapporti tra i vari media.

(Iac/As/Adnkronos)