MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI

Milano, 13 gen. - (Adnkronos) - Mattinata tranquilla a Palazzo di giustizia. Mentre al quarto piano, negli uffici della Procura, i magistrati sono impegnati in atti istruttori, al terzo piano del Tribunale davanti all'ottava sezione penale riprende il processo discariche nei confronti di 32 persone rinviate a giudizio.

Pochi gli imputati presenti in aula. Nel corso della mattinata sono state formulate alcune richieste di patteggiamento. L'avvocato Jacopo Pensa, che rappresenta la Regione Lombardia, ha comunicato di aver ritirato la costituzione di parte civile nei confronti di otto persone che -ha riferito Pensa- hanno risarcito il danno versando, complessivamente la somma di 450 milioni. Assente dall'Aula e' Paolo Berlusconi, coimputato nel procedimento, accusato di violazione della legge sul finanziamento pubblico dei partiti, rappresentato dall'avv. Oreste Dominioni.

Da ieri sera, invece, e' tornato a casa agli arresti domiciliari Luigi Bisignani, l'ex rappresentate della relazioni esterne della Ferruzzi costituitosi venerdi' scorso dopo diversi mesi di latitanza. L'ex manager della Ferruzzi e giornalista e' stato ascoltato ieri per quasi 4 ore nell'ambito del processo Cusani.

(Nsp/Zn/Adnkronos)