BOSNIA: RAID NATO, MONITO GENERALE SERBO
BOSNIA: RAID NATO, MONITO GENERALE SERBO

Belgrado/Sarajevo, 13 Gen. (Adnkronos/Dpa) - ''La Nato puo' bombardarci, ma cosi' facendo mettera' direttamente in pericolo le forze dell'Unprofor'': e' quanto ha dichiarato il generale Manojlo Milovanovic, capo di stato maggiore dei serbi di Bosnia, in un'intervista che il quotidiano di Belgrado ''Politika'' pubblica oggi. Nell'intervista il militare respinge totalmente l'idea di riaprire l'aeroporto di Tuzla: ''Non permetteremo che l'aeroporto si trasformi in una polveriera per i musulmani''.

Il presidente bosniaco Alija Izetbegovic si e' intanto detto pessimista su una possibile soluzione al conflitto in atto: ''La guerra finira' quando saranno state liberate tutte le enclave di Zvornik, Visegrad e Prijedor. Quando avremo recuperato quella parte della Bosnia, allora potremo parlare di pace''.

(Cin/Pe/Adnkronos)