TERREMOTO: DA BERLINO UN PONTE PER L.A.
TERREMOTO: DA BERLINO UN PONTE PER L.A.

Berlino, 19 gen. (Adnkronos)- Berlino non dimentica. La citta' tedesca ha organizzato una vasta campagna di aiuti alle popolazioni vittime del terremoto che ha colpito la California. L'iniziativa e' stata annunciata dal sindaco della citta' tedesca, Eberhard Diepgen, in una lettera inviata al collega di Los Angeles: ''Gli abitanti di Berlino non dimenticheranno mai l'aiuto che gli Stati Uniti diedero alla nostra citta' ed al nostro paese nel momento di maggiore necessita''', ha detto Diepgen, ricordando il ponte aereo per Berlino, tra il giugno 1948 ed il maggio 1949.

Un conto speciale intitolato ''Vittime del terremoto'' e' stato aperto presso la Banca di Berlino. La risposta non si e' fatta attendere: tra i primi ad accogliere l'appello, una delle emittenti radiofoniche piu' seguite della regione, ''100.6'', che ha donato diecimila marchi, poco meno di dicei milioni di lire. Mille marchi sono invece stati donati dal museo ''Check point Charlie''. Numerosissime donazioni sono state fatte dagli abitanti della citta'.

(Cin/Zn/Adnkronos)