GRANDE MOSTRA
GRANDE MOSTRA

MEETING: ''ANTICHE GENTI D'ITALIA'', DAL 20 MARZO A RIMINI LA

Rimini, 20 gen. (Adnkronos) - Organizzata dal Meeting per l'amicizia fra i popoli, sotto la presidenza di Sabatino Moscati e la direzione scientifica di Pietro Giovanni Guzzo e Giancarlo Susini, si terra' a Rimini, dal 20 marzo al 28 agosto, Sala dell'Arengo e Palazzo Del Podesta', la grande mostra archeologica dedicata alle ''Antiche genti d'Italia''.

Obiettivo dell'esposizione e' quello di illustrare le salienti caratteristiche culturali dei diversi popoli indigeni archeologicamente attestati in Italia, dall'Eta' del Ferro (poco dopo l'inizio del I millennio a. C.), e sino all'assetto augusteo. La mostra non considera, se non di riflesso, gli Etruschi ed i Greci, ampiamente indagati da altre esposizioni.

''Antiche genti d'Italia'' e' suddivisa in tre grandi sezioni: nella prima si mettono a confronto le produzioni culturali dei diversi popoli antichi d'Italia (i Siculi, i Campani, i Latini, i Picei, i Liguri, i Veneti, ecc.); nella seconda si approfondiscono le forme culturali piu' mature dei diversi popoli e le fasi della loro trasformazione (alfabetizzazione, uso della moneta, guerra, sfera del sacro); nella terza sezione, infine, si illustrano le modalita' della ''romanizzazione'' culturale e politica, seguita alla conquista militare da parte della Repubblica romana, fino a giungere alla partizione augustea dell'Italia (portata pressoche' ai suoi confini naturali) in ''regiones'', avvenimento databile duemila anni fa.

La mostra espone circa 400 reperti e monumenti provenienti dai musei di tutta Italia, accompagnati da un ricco apparato didattico e documentativo.

(Red/As/Adnkronos)