AGRICOLTURA: CIA CRITICA SUI PREZZI CEE
AGRICOLTURA: CIA CRITICA SUI PREZZI CEE

Roma, 27 gen. (Adnkronos) - La Confederazione italiana agricoltori esprime un giudizio complessivo di riserva critica sul pacchetto prezzi per alcuni aspetti decisamente punitivi per il nostro paese. La proposta della Commissione di Bruxelles, per il rinnovo dei prezzi agricoli 1994/95, infatti -secondo la Cia- solo apparentemente sembra lasciare, da un lato, le cose come stanno, e dall'altro applicare meccanicamente le procedure previste dalla riforma delal Pac. Infatti, per la maggioranza dei comparti produttivi ci si attesta su di un congelamento dei prezzi precedenti, invece per cereali, lattiero-caseari, carne bovina e suina vi e' una diminuzione dei prezzi garantiti (-7,7% dei cereali, -3% per il burro, -0,5% per la polvere di latte) con significative riduzioni dei premi per bovini e suini.

Queste proposte, applicate in un contesto che, pur in presenza di un contenimento dell'inflazione, registra un incremento delle difficolta' produttive e di mercato, determineranno, a parere della Cia, un'ulteriore consistente riduzione del reddito degli agricoltori per il 1994.

(Com/Gs/Adnkronos)