POSTE: UIL - E ORA INTERVENTI ANTIDEFICIT
POSTE: UIL - E ORA INTERVENTI ANTIDEFICIT

Roma 27 gen. - (Adnkronos) - ''E' una significativa vittoria del sindacato che ha da tempo ravvisato l'esigenza di un profodno mutamento istituzionale ed organizzativo di questo settore per garantire servizi piu' efficienti ai cittadini ed una sana gestione economica''. E' questo il commento della Uil post sull'approvazione del provvedimento che trasforma l'amministrazione delle Poste in Ente pubblico economico.

La Uil comunque guarda avanti e chiede prioritari interventi sulla politica tariffaria e sulla razionalizzazione dei costi di gestione. ''L'enorme deficit attestatosi a fine '93 a 4 mila miliardi - spiega in una nota il segretario generale Paolo Tullo - richiede interventi drastici sulle cause che lo hanno generato, a cominciare da una maggiore trasparenza sulla politica degli appalti e delle forniture di beni e servizi''.

(Red/Bb/Adnkronos)