LATTE: A ROMA QUELLO SCREMATO AL TOLUENE
LATTE: A ROMA QUELLO SCREMATO AL TOLUENE

Milano, 4 feb. (Adnkronos) - Latte al toluene per i cittadini romani. La denuncia e' stata presentata oggi al Ministero della sanita' ed al Comando dei Nas di Roma dal Comitato difesa consumatori. Nel corso di analisi di laboratorio sul latte alimentare commissionate per la rivista Altro Consumo, si e' riscontrata la presenza di toulene (idrocarburo usato come solvente per preparare coloranti, altamente tossico) nelle confezioni di latte parzialmente scremato della Centrale di Roma.

Gli esperti lattiero-caseari, interpellati dal Comitato di consumatori, ritengono che la presenza di questa sostanza potrebbe essere attribuita ad un fenomeno di inquinamento del latte dovuto ai residui di lavaggio delle cisterne o alla cessione da parte dei contenitori di tetrapak. Il Comitato difesa consumatori ha chiesto quindi al Ministero di sequestrare il latte della centrale di Roma fin quando non vengano accertati i fatti e sia data completa assicurazione ai consumatori sulla sua sicurezza.

(Mil/Pan/Adnkronos)