MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI

Milano, 4 feb. (Adnkronos) - Nei registri di volo della flotta privata dei Ferruzzi all'aeroporto di Forli' risulterebbero due viaggi fatti il 20 e 21 ottobre 1989: uno da Linate a Ciampino, il secondo da Ciampino a Linate. Dai diari di volo, inoltre, risulterebbe un solo passeggero: Sergio Cusani. E' ancora il miliardo che, secondo Sama sarebbe stato consegnato al Pci-Pds nel periodo della defiscalizzazione al centro dell'attenzione a mani pulite. Mentre Cusani tace, Sama parla e in aula ha riferito il resoconto che lo stesso finanziere milanese gli aveva fatto nell'estate del '93: di quel miliardo messo insieme per ordine di Gardini indirizzato all'ex partito comunista. Un miliardo che lui stesso -avrebbe raccontato Cusani a Sama- avrebbe consegnato a Gardini volando da Milano a Forli', quindi a Roma.

Tuttavia dai registri di volo risulterebbero si' due trasferte romane del consulente di Raul Gardini ma nessuna tappa a Forli'. Inoltre, secondo gli inquirenti, il 18 ottobre 1989 e' la data in cui un miliardo passa dall'ormai famoso sistema Berlini in Svizzera al finanziere milanese. I voli del 20 e 21 ottobre quindi -se venissero confermati- potrebbero confermare la versione resa dall'ex amministratore delegato di Montedison. L'ex cognato di Gardini, da Ravenna, continua a parlare. In una intervista afferma di aver raccontato solo il 20 o il 30 per cento delle cose che possono riguardare il gruppo Ferruzzi. Quindi respinge le accuse e dichiara: ''non sono io che parlo a rate, ma sono gli altri che mi fanno le domande un po' alla volta. Quando testimoniai il 21 dicembre nell'ambito del processo Cusani nessuno mi chiese particolari sul Pci, ne' il Pm ne' Spazzali. Perche' allora avrei dovuto inguaiare qualcuno per mia iniziativa?''.

Intanto a Palazzo di giustizia la giornata e' tranquilla. Assente il sostituto procuratore Antonio Di Pietro, il magistrato Raffaele Tito (titolare del filone 'Cariplo') predispone nuovi interrogatori che a partire da domani pomeriggio intende effettuare.

(Nsp/Pan/Adnkronos)