SCANDALO BECCHINI: NUOVI ARRESTI A TORINO
SCANDALO BECCHINI: NUOVI ARRESTI A TORINO

Torino, 4 feb. (Adnkronos) - Nuovi sviluppi nell'inchiesta cimiteri che aveva gia' portato (nel novembre scorso) all'arresto di 23 persone. I carabinieri di Torino hanno arrestato altre tre persone tra le quali un ex assessore comunale, coinvolti nel settore di indagine relative agli appalti; le loro identita' al momento non sono state rese note.

Lo ''scandalo Becchini'' era esploso sotto la Mole nel novembre scorso: tutti i lavoratori del cimitero monumentale finirono in carcere con l'accusa di furto, peculato, vilipendio di cadavere. Ai cadaveri non venivano tolti solo gli oggetti d'oro, compresi i denti, ma persino le scarpe. Il materiale rubato veniva poi riciclato sul mercato nero.

L'inchiesta del sostituto procuratore Donatella Masia si era poi indirizzata verso il settore relativo agli appalti. Oggi i nuovi sviluppi.

(Bdp/Gs/Adnkronos)