SESSO: ARRIVA IL 'VIRICARE', L'ANTI-MASTURBAZIONE
SESSO: ARRIVA IL 'VIRICARE', L'ANTI-MASTURBAZIONE

Roma, 4 feb. (Adnkronos) - La raccolta del seme maschile senza masturbazione e' una realta'. Si chiama ''Viricare'' ed e' un vibratore modificato sperimentato dagli istituti di Bioetica, Microbiologia, Endocrinologia e dal Centro Studi e Ricerche per la Regolazione Naturale della Fertilita' dell'universita' Cattolica di Roma, per superare le difficolta' della morale cattolica secondo la quale la masturbazione costituisce un atto ''intrinsecamente non morale''. Studi e applicazioni dello strumento, sperimentato su 30 pazienti tra i 25 e i 30 anni, sono descritti nell'ultimo numero di ''Medicina e Morale''.

Lo strumento studiato e' un ''vibratore clinico utilizzato per la diagnosi di impotenza erettiva, ma anche per il prelievo dello sperma in soggetti paraplegici con la successiva finalita' di inseminazione artificiale. L'eiaculazione, che si puo' ottenere modificando opportunamente la frequenza del vibratore (a 80 Hz in un tempo da 3 a 20 minuti) - dice lo studio - non sarebbe dovuta a stimolazione di recettori sensitivi, ma a quella dei pressocettori che vengono appunto stimolati a frequenze ben determinate, indipendentemente dal raggiungimento dell'orgasmo o, comunque, da qualsiasi stimolazione erotica. L'uso di tale strumento escluderebbe le diverse componenti che costituiscono l'atto masturbativo (intenzionalita', stimolazione diretta dell'organo genitale, sensazioni erotiche) rendendolo cosi' accettabile dal punto di vista etico e psicologico''. (segue)

(Ria/Gs/Adnkronos)