MUSICA: NASCE IL COMITATO ANTI-LAURA PAUSINI
MUSICA: NASCE IL COMITATO ANTI-LAURA PAUSINI

Roma, 4 feb. (Adnkronos) - ''Basta! Non ne possiamo piu' di sentire le canzoni tristi e angoscianti di Laura Pausini. Come ascoltatori radiofonici abbiamo quantomeno il diritto di ribellarci''. Inizia cosi' l'esilarante programma con cui si e' costituito il ''Comitato pro-Marco'', un club nato in netta opposizione a Laura Pausini, la vincitrice acqua e sapone del festival di Sanremo '93 nella categoria ''Nuove proposte'' con la canzone ''La solitudine''. I testi della Pausini, non certo ispirati all'allegria piu' sfrenata, hanno fatto nascere in alcuni ascoltatori di un'emittente privata il desiderio di dar vita a un club che raccolga le istanze di chi, ascoltando via radio la ''continua diffusione'' delle canzoni della Pausini, non riesce a fare a meno di lasciarsi invadere dalla tristezza.

''Non ce la facciamo piu' -affermano all'unisono Maria Cristina Pruchino e Rossella Ruggeri, le due ragazze che hanno dato vita al goliardico comitato- le canzoni della Pausini vengono trasmesse continuamente e in modo indiscriminato dalle radio facendoci precipitare nell'angoscia piu' totale''. Il Comitato ha scelto come guida spirituale Marco (il ragazzo protagonista della canzone ''La solitudine'') che ha avuto, secondo i promotori dell'iniziativa, il merito di abbandonare la cantante e di non tornare piu' da lei. Il comitato ha avviato una raccolta di firme: e, in poche ore, hanno gia' aderito oltre cento persone. Se l'iniziativa avra' successo, le due ragazze hanno gia' pronto il prossimo obiettivo: Marco Masini, un cantante che, a loro modo di vedere, ''basta ascoltarlo una sola volta perche' si rimanga irrimediabilmente depressi per almeno un mese''.

(Mag/Gs/Adnkronos)