I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO

Roma. Forza Italia e' stato il primo movimento politico a presentare il proprio simbolo elettorale al Viminale, alle 8 di stamane, all'apertura del portone del ministero dell'Interno. Dopo il partito di Berlusconi, e' stata la volta di quattro leghe locali, del Club Pannella e dei Progressisti. Il termine per la presentazione dei contrassegni, in vista delle elezioni politiche del 27 e 28 marzo, e' fissato per domenica prossima.

Milano. Sono tutti fasulli i sondaggi che assegnano quote mirabolanti di consensi a questo o quel partito o movimento. E' quanto afferma in sostanza la Directa, commentando un proprio sondaggio secondo cui il 67,6 per cento degli elettori non ha ancora scelto per chi votare alle prossime consultazioni politiche: ''I risultati del sondaggio evidenziano uno stato di grande confusione nell'elettorato italiano e consentono di affermare, senza possibilita' di smentite -sostiene la Directa- che le percentuali di consensi normalmente attribuite ai diversi partiti o schieramenti sono totalmente inaffidabili, riferendosi solo ad un terzo dell'elettorato e sono pertanto prive di ogni fondamento scientifico''.

Milano. Stretta di mano pubblica, questa sera a Milano tra il leader della Lega nord Umberto Bossi e il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi. E' infatti confermata, per le ore 18 al Circolo della Stampa di Milano, la conferenza dei due esponenti politici per presentare, secondo quanto scrive in una nota la Lega Nord, il Polo della liberta'.

Milano. Lira in lieve ripresa sul dollaro, alla riapertura dei mercati valutari. La moneta americana e' stata quotata stamane a Piazza Affari 1.689,75 lire, due punti in meno rispetto alle 1.691,70 lire precedenti. Guadagna posizioni, invece, il marco: la divisa tedesca e' stata valutata 963,25 lire contro le 960,76 lire di ieri. (segue)

(Dis/Gs/Adnkronos)