NASCITE: I ''PICCHI'' AD AUTUNNO E PRIMAVERA (2)
NASCITE: I ''PICCHI'' AD AUTUNNO E PRIMAVERA (2)

(Adnkronos)- Un'altra spiegazione, anch'essa incompleta, riguarda le vacanze. Prima forse il picco primaverile era spiegabile con il fatto che la maggior parte prendeva una sola lunga vacanza l'anno, di solito nei mesi estivi, quindi il picco delle nascite arrivava in primavera. Ora molti tendono a dividere le vacanze in tranches meno consistenti, ma sempre abbastanza estese. Per cui anche il ''figlio della vacanza'' e' ripartito in periodi diversi dell'anno: ancora una volta in autunno (vacanze di Natale) e primavera (vacanze estive).

Tante ricerche, ma ancora nessuna risposta, e se il titolo di un film non riesce a spiegare il mistero delle nascite, forse - ed a suggerirlo e' proprio il professore Lam - non si puo' fare altro che accettare il dato di fatto e fermarsi al pirandelliano ''cosi e' se vi pare''.

(Liv/As/Adnkronos)