OCCUPAZIONE: INDUSTRIA - CALA DEL 4,7 PC. A NOVEMBRE
OCCUPAZIONE: INDUSTRIA - CALA DEL 4,7 PC. A NOVEMBRE

Roma, 18 feb. (Adnkronos) - Continua a calare l'occupazione nella grande industria. A novembre la diminuzione registrata dall'Istat era del 4,7 pc rispetto al novembre dell'anno precedente e dello 0,5 rispetto al precedente mese di ottobre. Fra gennaio-novembre '93 e gennaio-novembre '92 l'occupazione registra una diminuzione complessiva del 5,6 pc.. Il calo si e' verificato sia nella categoria degli operai ed apprendisti (-7,1 pc.), sia in quella degli impiegati ed intermedi (-3,7 pc.).

La flessione dell'occupazione e' generalizzata in tutti i rami, anche se con riduzioni di diversa entita'. Le punte piu' significative continuano a registrarsi nel settore della costruzione dei mezzi di trasporto (-7,6 pc.) ed in quello della produzione e prima trasformazione dei metalli (-9,0 pc). L'Istat segnala anche un maggiore ricorso alla cassa integrazione. Nei primi 11 mesi del '93 le ore utilizzate sono aumentate del 17,5 pc.. Gli incrementi piu' sensibili si sono registrati nei settori della costruzione dei mezzi di trasporto ((+47,4 pc.) e dell'industria del legno, carta e gomma (+70,9 pc.).

Assieme all'occupazione calano anche le ore effettivamente lavorate per dipendente. Nel periodo gennaio-novembre '93, rispetto allo stesso periodo del '92, con un giorno lavorativo in meno (234 contro 235) queste sono diminuite del 2,6 pc..

(Red/Gs/Adnkronos)