AFGHANISTAN: PAKISTAN NEGOZIA AIUTI PER KABUL
AFGHANISTAN: PAKISTAN NEGOZIA AIUTI PER KABUL

Islamabad, 18 feb. (Adnkronos/Dpa) - Il ministro degli esteri pakistano Aseff Ahmed Ali e' partito oggi per l'Afghanistan per incontrarsi con il primo ministro afghano Gulbadin Hekmatyar nella citta' di Jalalabad. Lo ha reso noto la televisione pachistana precisando che Ali cerchera' di mediare affinche' le fazioni in lotta lascino entrare i convogli umanitari a Kabul, ormai quasi alla fame. L'allarme e' stato lanciato dalle Nazioni Unite e dal Comitato internazionale della Croce Rossa (Icrc): se i convogli di aiuti non entreranno a Kabul entro due settimane, circa 800mila persone intrappolate nella capitale dalla guerra civile rischieranno di morire di fame. Il capo dell'Icrc a Kabul, Peter Stocker, ha reso noto che i convogli inviati dal Pakistan sono fermi a Jalalabad e le milizie rivali afghane non consentono loro l'ingresso nella capitale.

(Giz/Pan/Adnkronos)