AIDS: UCCIDE LO SCRITTORE GAY RANDY SHILTS
AIDS: UCCIDE LO SCRITTORE GAY RANDY SHILTS

Guerneville, California, 18 feb. (Adnkronos/Dpa) - E' morto di Aids nella sua casa in California all'eta' di 42 anni lo scrittore, giornalista ed attivista gay americano Randy Shilts, la cui opera piu' nota e' ''And the band played on: People, Politics and the Aids epidemic'' (E la banda continuo' a suonare: la gente, la politica e l'epidemia di Aids). Shilts -uno dei primi giornalisti e scrittori americani a dichiarare pubblicamente la propria omosessualita'- ha dedicato gran parte dei suoi scritti al tema della proiezione sociale dell'omosessualita' negli Stati Uniti, alla questione gay nelle Forze Armate statunitensi, al dilagare della sindrome da immunodeficienza acquisita tra la comunita' gay americana ed all'impegno -a suo parere politicamente osteggiato- profuso dal governo di Washington e dall'industria farmaceutica americana nella lotta contro l'Aids.

(Lun/Pan/Adnkronos)