EX JUGOSLAVIA: IL PIANO D'AZIONE DEL VOLONTARIATO (3)
EX JUGOSLAVIA: IL PIANO D'AZIONE DEL VOLONTARIATO (3)

(Adnkronos)- La comunita' internazionale dovra' sostenere e rendere reale l'ipotesi di Sarajevo smilitarizzata e dell'allontanamento delle armi pesanti.

I rappresentanti dei movimenti per la pace hanno da ultimo chiesto un preciso impegno nel nostro paese per un ruolo politico e diplomatico adeguato alla gravita' della situazione balcanica. Un impegno che tenga conto del rischio di tensioni in Kossovo e Macedonia, che assicuri un efficace rispetto dell'embargo degli armamenti, che sostenga l'attivita' del tribunale per i crimini di guerra, che favorisca ed aiuti l'accoglienza dei profughi. In questo ''pacchetto'' va inserita anche una riforma adeguata della legge 390 che garantisca il finanziamento anche per le iniziative di enti locali, associazionismo e volontariato.

(Cin/Pe/Adnkronos)