FILIPPINE: BOMBA DI CARNEVALE, UNDICI MORTI (NUOVO)
FILIPPINE: BOMBA DI CARNEVALE, UNDICI MORTI (NUOVO)

Manila, 18 feb -(Adnkronos/Dpa)- Una bomba esplosa durante una festa di carnevale ha ucciso undici persone, ferendone altre 23, oggi a mezzogiorno nell'isola meridionale filippina di Mindanao. L'attentato, avvenuto nella citta' di Isulan, non e' stato rivendicato, ma non si esclude che possa essere collegato alla catena di attentati fra cristiani e musulmani avvenuti in dicembre.

Il giorno di Santo Stefano, sconosciuti avevano lanciato granate dentro la cattedrale di San Pedro a Davao durante la Messa, uccidendo otto persone. Ne erano seguiti alcuni attentati contro moschee. La strage di Santo Stefano era stata attribuita a frange estremiste della guerriglia musulmana che volevano sabotare i negoziati in corso fra guerriglia e governo.

(Civ-Lun/As/Adnkronos)