ELEZIONI: TRA 72 ORE STOP ALLE CANDIDATURE (2)
ELEZIONI: TRA 72 ORE STOP ALLE CANDIDATURE (2)

(Adnkronos) - Le candidature nei collegi uninominali della Camera, inoltre, devono essere corredate dalla dichiarazione di collegamento del candidato con una o piu' liste, accompagnata dall'accettazione scritta del rappresentante incaricato di effettuare il deposito della lista cui il candidato dichiara di collegarsi, e che attesti la conoscenza degli eventuali collegamenti del candidato con altre liste.

Entro il giorno successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature nei collegi uninominali e delle liste di candidati per l'elezione della Camera, cioe' entro martedi' 22 febbraio, ciascun Ufficio centrale circoscrizionale verifica la regolarita' di presentazione delle candidature. Il giorno successivo l'Ufficio centrale circoscrizionale si riunisce nuovamente per decidere sulla ammissibilita' delle liste e delle candidature nei collegi uninominali per l'elezione della Camera. Le decisioni dell'Ufficio centrale circoscrizionale sono comunicate, nella stessa giornata, ai delegati dei candidati nei collegi uninominali e di lista. Stessa trafila per il Senato, solo che la verifica e' affidata a ciascun Ufficio elettorale regionale.

Entro venerdi' 25 febbraio i delegati dei candidati possono ricorrere contro le decisioni di eliminazione di liste o di candidati presso l'Ufficio centrale nazionale che decide nei due giorni successivi, cioe' entro domenica 27 febbraio, e le sue decisioni sono comunicate entro 24 ore ai ricorrenti.

(Pol/As/Adnkronos)