'PATTO PER L'ITALIA': PAPPALARDO - SEGNI 'SFUGGENTE', LO LASCIO
'PATTO PER L'ITALIA': PAPPALARDO - SEGNI 'SFUGGENTE', LO LASCIO

Roma, 18 feb. (Adnkronos) - Antonio Pappalardo lascia il 'Patto per l'Italia' e accusa Mario Segni di avere ''scarsa personalita' politica'', un ''fattore negativo'', aggiunge l'ex socialdemocratico, ''di cui gran parte dell'opinione pubblica si e' resa conto''.

Pappalardo prosegue nella 'psicoanalisi' di Mario Segni: ''A cio' -afferma- si deve aggiungere il suo carattere incoerente e sfuggente, tipico di una personalita' debole che si abbandona fra l'altro ad atti di presunzione per nascondere le gravi contraddizioni interne''.

''Tutti questi aspetti negativi -prosegue Pappalardo- uniti ad un programma politico confuso e a meta' strada fra quello delle sinistre e del polo liberaldemocratico, nonche' la scelta di candidati buoni per conferenze amene nei salotti romani, mi hanno indotto ad uscire dal Patto per l'Italia, che si sta rivelando un cuneo posto in seno al polo liberaldemocratico per spaccarlo e cosi' favorire la vittoria del polo cosiddetto progressista''.

(Pol/Pan/Adnkronos)