PUBBLICITA': FININVEST SU RAPPORTO FIEG A SANTANIELLO (2)
PUBBLICITA': FININVEST SU RAPPORTO FIEG A SANTANIELLO (2)

(Adnkronos) - Quanto alla pubblicita' clandestina ''il pulpito della Fieg -afferma la Fininvest- e' per lo meno curioso, visto che negli ultimi mesi lo stesso ufficio del Garante per l'editoria ha ritenuto che gli stessi editori rappresentati nel Comitato di presidenza abbiano ripetutamente violato l'obbligo alla trasparenza e alla riconoscibilita' dei messaggi pubblicitari, camuffandoli come articoli d'informazione''. Nel comunicato si sottolinea poi criticamente il fatto che nell'ultimo semestre siano stati individuati complessivamente come 'clandestini' dagli organismi garanti in materia ben dieci casi su 50 analizzati, vale a dire il 20 per cento, cifra definita 'record' dalla Fininvest.

Infine la nota del Gruppo afferma di conoscere un solo caso in cui l'istituto di autodisciplina pubblicitaria, il Garante per l'editoria e l'autorita' garante per la concorrenza ed il mercato hanno unanimemente riconosciuto l'esistenza di una pubblicita' clandestina in tv: si tratta della pubblicita' in favore dell'editoriale La Repubblica trasmessa dalla Rai all'interno di uno sceneggiato.

(Red/Bb/Adnkronos)