SANITA': MORTE DEL NEONATO, CONVEGNO A FIRENZE
SANITA': MORTE DEL NEONATO, CONVEGNO A FIRENZE

Firenze, 24 feb. (Adnkronos) - Per la prima volta in Italia, si terra' il 25 e il 26 febbraio presso il Palazzo degli Affari di Firenze, un congresso internazionale sulla Sids, la morte improvvisa che colpisce un neonato ogni cinquecento nati vivi, tre al giorno nel nostro Paese, quasi uno all'ora negli Stati Uniti.

Questa misteriosa sindrome, un tempo attribuita a un accidentale soffocamento durante il sonno, sta interessando numerosi Centri di ricerca. Le ipotesi sulle cause che possono scatenarla si concentrano sui centri respiratori, dato che non sono mai state rilevate anomalie o malformazioni congenite durante le autopsie.

Per questo, viene data particolare importanza alle poche regole che possono diminuire il rischio della Sids: la posizione corretta del neonato nella culla (contrariamente a quanto viene insegnato a gran parte delle mamme, e' piu' sicuro adagiare il bambino sulla schiena), l'abolizione del fumo durante la gravidanza e nell'ambiente dove il piccolo dorme, una particolare attenzione a non surriscaldarlo.

Oltre ad affrontare gli aspetti scientifici e medico-legali della ''morte in culla'', il convegno presentera' una relazione sulla attivita' dell'Associazione ''Semi per la Sids'', che si propone di promuovere la ricerca e, in particolare, di offrire sostegno psicologico alle famiglie colpite dalla perdita di un figlio a causa di questa traumatica sindrome.

(Com/Gs/Adnkronos)