BILANCIA COMMERCIALE: NEL '93 ATTIVO A 10.979 MLD
BILANCIA COMMERCIALE: NEL '93 ATTIVO A 10.979 MLD

Roma, 24 feb. (Adnkronos) - Da un passivo di 15.866 miliardi di lire nel '92 ad un attivo di 10.979 miliardi nel '93. Cosi' si e' chiusa la bilancia valutaria commerciale dell'anno appena concluso. E un robusto contributo a questa positiva performance e' venuto dai risultati del mese di dicembre, nel quale il saldo valutario mercantile e' migliorato di 2.500 miliardi rispetto al dicembre '92, quasi esclusivamente per effetto degli scambi extracomunitari.

Secondo i dati resi noti dall'ufficio italiano Cambi (Uic), relativi a transazioni di importo superiore ai 20 milioni di lire, gli incessi ed i pagamenti per scambi di merci con l'estero sono stati pari rispettivamente a 21.447 e a 19.026 miliardi di lire.

Rispetto a dicembre '92 gli inccassi sono aumentati del 15,3 per cento ed i pagamenti dell'1,9 per cento. I miglioramenti piu' significativi rispetto al dicembre 1992 hanno riguardato il settore dei prodotti meccanici, quello dei mezzi di trasporto e le fonti energetiche.

Su base annua invece, i miglioramenti piu' significativi hanno riguardato il settore meccanico (piu' 9086 mld), i mezzi di trasporto (piu' 6884 mld) ed il settore metallurgico (piu' 5.080 mld); per quanto riguarda i paesi, gli attivi piu' forti sono stati riportati verso con la Germania (piu' 6053 mld) e gli Stati Uniti (piu' 4306 mld).

(Red/Gs/Adnkronos)